‘Atman’ non si può propriamente tradurre ‘Anima’

La parola [sanscrita] ‘atman’ non è propriamente resa dal termine ‘soul'[Anima], il suo corrispettivo inglese. La parola ‘soul'[Anima] denota un entità immutabile. ‘Atman’ significa ‘l’entità che naturalmente tende ad espandersi’. Queste attività di espansione del corpo fisico e della mente hanno il solo scopo di incatenare l’atman che eternamente desidera con ardore un espansione progressiva e illimitata. Il progresso materiale, affetto da processi fisici e mentali, è fortemente inadatto. Questo moltiplica i blocchi all’iniziativa individuale e di gruppo con la rapidità della progressione geometrica. Questo offre la coppa di Tantalo alle labbra riarse dell’anima condizionata in modo da deridere la sua malattia, promettendo e costantemente rompendo la sua promessa di calmare la sua sete innaturale e severa.

Chi realizza la vera natura del sé, dell’atman, è automaticamente libero dalle altrimenti incalmabili bramosie del corpo fisico e della mente. Le tentazioni, verso le quali sono prone la carne e la mente, sono in verità i fuochi fatui che conducono le loro infatuate vittime a incrementare la degradazione e un’infelicità senza fine. L’atman è perfettamente libera dai bisogni del corpo fisico e della mente e possiede la libera iniziativa per la progressiva realizzazione. […]

(da un articolo del “The Harmonist” 1933, Bhaksiddhanta Sarasvati Prabhupada)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...