(AUDIO)A cosa ci aggrappiamo se il temporaneo mondo crolla?

Riflessioni sulla precarietà della nostra condizione incarnata

ASCOLTA o DOWNLOAD

Informazioni:

(16 Giugno 2012, relatore Pierpaolo Marras)

Il mondo si muove costantemente lasciandoci nell’incertezza. Tutto scorre e questo non sarebbe un problema se scorresse dove vogliamo. In questa situazione di precariato cerchiamo un perno, un rifugio dalle intemperie della vita, un asilo che ci dia un nido di sicurezza. I disagi e i disastri ambientali – maestri sicuramente dal pugno forte – ci insegnano che nulla fatto di atomi perdura e che da un momento all’altro ci può tradire, ci può lasciare e – come guidato da un destino capriccioso – ci può abbandonare in qualunque istante. Vedremo insieme al relatore dove i grandi saggi vedici hanno trovato questo fantasmagorico rifugio, di come hanno conquistato stabilità, sicurezza e coraggio trovando al proprio interno dei perni inamovibili.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...